• Soluzioni Dell EMC cyber-resilienti per ambienti mainframe

    Intel Innovation Built-in
    • Innovazione informatica + compatibilità con IBM Z = scelta e ripristino da eventi informatici

      Miglioramenti alla cyber-resilienza e alla compatibilità con IBM per PowerMax 8000 e VMAX 950F

      • L'innovazione delle istantanee efficienti in termini di spazio di Dell EMC rafforza la protezione dei dati contro gli attacchi informatici, riducendo al minimo il tempo e la capacità di ripristino
      • Lo storage Dell EMC utilizza la sicurezza a due attori e la persistenza della definizione di zDP per la sicurezza e l'integrità del sistema.
      • La funzione Transparent Cloud Tiering compatibile con IBM riduce i costi della CPU associati al modulo di sicurezza hardware
    • Annuncio di Disk Library per Mainframe (DLm) versione 5.4

      Grazie a DLm ora le organizzazioni usufruiscono di Dell Technologies PowerScale e dello storage Isilon, migliorando il TCO del nastro virtuale. Altre caratteristiche di DLm:

      • Profondità delle istantanee senza precedenti per migliorare il cyber recovery e la cyber-resilienza
      • Supporto per i servizi Amazon AWS per lo storage dei dati su nastro a lungo termine, compreso AWS GovCloud.
      • Failover multi-sito utilizzando il nastro GDDR con PowerScale
    • Soluzioni e servizi mainframe di Dell EMC

      Dell EMC offre la suite completa di soluzioni e servizi mainframe per fornire cyber-resilienza, protezione dei dati, ripristino e connettività automatizzati per l'azienda, basandosi su oltre 30 anni di competenze acquisite.

    • decorativo

      Protezione dei dati informatici per i dati del mainframe

      Grazie alle tecnologie SnapVX e zDP di Dell EMC le aziende riescono a ripristinare i dati del nastro virtuale e del dispositivo di storage ad accesso diretto in caso di attacchi informatici, riducendo al minimo i tempi e la capacità necessari per l'operazione.

      • Le tecnologie SnapVX e zDP di Dell EMC offrono agli utenti l'accesso immediato alle copie point-in-time in caso di attacchi informatici
      • Il DASD PowerMax offre agli utenti la possibilità di scegliere le frequenze di pianificazione adatte ai requisiti di ripristino, con cadenza granulare ogni cinque minuti e l'opzione di eseguire alcune o tutte le istantanee
      • Il nastro virtuale DLm con lo storage Power Protect DD rende possibile il ripristino dei dati su nastro in seguito ad attacchi informatici, danneggiamento dei dati non rilevato o errore umano. La tecnologia di blocco della retention protegge le istantanee di volumi su nastro
      • Risparmia in termini di tempo e spese creando vault informatici virtuali e fisici nel sito primario, nel sito di ripristino di emergenza o in posizioni di cyber recovery dedicate
      • I tempi di ripristino in seguito a eventi informatici sono ridotti al minimo. Le istantanee dei dati sono basate su indicatori e non richiedono la copia, lo spostamento o la ricostruzione dei dati tramite file di log
    • Mainframe Storage with DASD

      Disk Library per Mainframe (DLm)

      La versione 5.4 di Dell EMC combina scalabilità straordinaria, migliore integrazione cloud basata sul protocollo AWS S3 e la funzione Transparent Cloud Tiering compatibile con IBM con protezione e sicurezza dei dati di livello enterprise per tutti i carichi di lavoro mainframe.

      • Questa versione aggiunge il supporto per lo storage PowerScale, portando avanti la tradizione di flessibilità dello storage di Dell EMC
      • Supporto per Transparent Cloud compatibile con IBM
      • Retention a lungo termine dei dati su nastro nel cloud grazie alla connettività S3
      • Il failover automatico del nastro GDDR supporta vari siti DLm e rende possibile il controllo degli ambienti multi-tenant
      • La deduplica di PowerProtect DD offre capacità leader del mercato e risparmio in termini di larghezza di banda per la replica
    • Direct Access Storage Device – Storage for Mainframes

      DASD PowerMax per Mainframe

      • Con l'esclusiva protezione dei dati informatici di Dell EMC si ottiene il risparmio di capacità e si riduce al minimo il tempo necessario per ripristinare la situazione in seguito ad attacchi informatici
      • Sfrutta l'interfaccia SAF (System Authorization Facility) del sistema operativo z/OS, insieme alla sicurezza a due attori di PowerMax e zDP, che prevede l'intervento di due persone per apportare modifiche che influiscono sulla cyber-resilienza.
      • Con la funzione Transparent Cloud Tiering è possibile risparmiare in termini di spazio e costi della CPU sfruttando l'efficienza dello storage di Dell EMC.
    • Mainframe Storage with Direct Access Storage Device

      Connectrix FICON Directors per Mainframe

      High availability integrata, massima scalabilità e affidabilità ineguagliabile.

      • Prestazioni elevate per stare al passo con ambienti di storage All-Flash
      • Da 32 a 768 porte mission-critical
      • Supporto CUP (Control Unit Port)
      • FICON in cascata
    • Direct Access Storage Device for Mainframe Data Storage

      Geographically Dispersed Disaster Restart (GDDR) V 5.3

      GDDR: il pulsante di emergenza per la continuità aziendale.

      • Automatizza la protezione del ripristino di emergenza sia per il dispositivo di storage ad accesso diretto che per il nastro
      • Monitoraggio attivo di Dell EMC zDP per migliorare la consapevolezza relativa alla sicurezza informatica
      • L'anteprima di automazione del failover descrive visivamente le fasi di esecuzione in risposta ad eventi pianificati o meno
      • Automazione del ripristino automatico di SRDF/A 
    • Risorse essenziali

      Risorse per le soluzioni mainframe


    • Offerte correlate