• PIATTAFORMA DELL TECHNOLOGIES CLOUD

    Il deployment dell'hybrid cloud più veloce del settore 1

    • Il primo sistema di hyper-converged infrastructure completamente integrato con VMware Cloud Foundation (VCF) SDDC Manager

      La piattaforma Dell Technologies Cloud (DTCP) offre un'esperienza pronta all'uso facile da implementare e gestire grazie alla stretta integrazione tra VMware Cloud Foundation e VxRail.  Le organizzazioni possono ora sviluppare, testare ed eseguire le applicazioni native per il cloud insieme alle applicazioni legacy su un'unica piattaforma.


    • Inizio rapido e semplice con i prezzi di abbonamento

    • Ecco come funziona.

    Panoramica della piattaforma

    •  

      Creato per VMware, con VMware

      VxRail è l'unico sistema HCI progettato congiuntamente con una profonda integrazione con VMware Cloud Foundation, che facilita il deployment e la gestione. Con l'integrazione dello stack completo che fornisce gestione automatizzata del ciclo di vita, è possibile spostarsi rapidamente e facilmente da un buon stato noto a quello successivo, assicurandosi che l'infrastruttura hybrid cloud sia sempre aggiornata.

      Copri i carichi di lavoro e i casi d'uso VMware con la soluzione VxRail che meglio si adatta alle tue esigenze. L'utente ha la possibilità di scegliere gli appliance per le offerte di rack integrate (opzionale per il networking), nonché le offerte di consumi flessibili, come i prezzi di abbonamento, per allineare i costi agli obiettivi aziendali e alla crescita.

    •  
       

      Laboratorio pratico

      Informazioni rapide su come VMware Cloud Foundation su VxRail può semplificare le operazioni nel data center abilitato per il cloud.

    •  
       

      Demo interattiva

      Scopri VMware Cloud Foundation su VxRail.

    •  
       

      Video lightboard tecnico

      Ulteriori informazioni su VMware SDDC e VMware Validated Design (VVD) per SDDC e sul modo in cui viene implementato su VxRail.

    CONFIGURAZIONE IN BASE ALL'ORDINE DTCP

    • Configurazione in base all'ordine DTCP

      La configurazione in base all'ordine offre massima flessibilità e scelta. È possibile personalizzare il deployment poiché VxRail offre più opzioni di elaborazione, memoria, storage, rete e grafica per coprire una vasta gamma di applicazioni e carichi di lavoro.

      Opzioni di utilizzo flessibili

      Acquista con pagamento immediato o scegli da un portafoglio di soluzioni flessibili a consumo e as-a-service, ottimizzate per i carichi di lavoro, rispettando al contempo gli obiettivi finanziari e tecnologici specifici.

    • Panoramica dell'architettura di deployment

      Per gli ambienti di piccole dimensioni, i clienti possono utilizzare un'architettura consolidata, che inizia con soli 4 nodi. Per questa architettura, i domini dei carichi di lavoro di gestione e degli utenti vengono eseguiti insieme su un dominio di gestione condiviso.

      Per gli ambienti di grandi dimensioni, un cliente può scegliere di implementare un'architettura standard che inizia da 8 nodi: 4 nodi in un dominio di gestione dedicato e un minimo di 4 nodi per il primo dominio del carico di lavoro di elaborazione dell'infrastruttura virtuale. Si tratta della soluzione più adatta quando i clienti desiderano utilizzare risorse dedicate e un controllo degli accessi basato sui ruoli per segmentare set di carichi di lavoro diversi.

    • Nome Esempi di utilizzo Caratteristiche tecniche Capacità
      Serie D - nuova serie VxRail Resistente, rinforzato e a profondità ridotta. Progettato per resistere a condizioni estreme in ambienti difficili. 
      • Fattore di forma: 1U1N
      • Core CPU: 2 - 24
      • Memoria: 64 GB-1024 GB
      • Storage ibrido: SAS da 1,2 TB - 14,4 TB
      • Storage all-flash: SAS da 1,92 TB-46,1 TB o SATA da 1,92 TB
      Serie E Nodi convenienti: tutte le opzioni NVMe e le GPU per un'ampia gamma di casi d'uso, tra cui intelligenza artificiale e apprendimento automatico 
      • Fattore di forma: 1U1N
      • Core CPU: 4 - 56
      • RAM: 64 GB - 3072 GB
      • Storage ibrido: SAS da 1,2 TB - 19,2 TB
      • Storage all-flash: SAS da 1,92 TB-30,7 TB o SATA da 1,92 TB-30,7 TB
      Serie G Uso generale: densità di elaborazione 2U/4 nodi per un'ampia serie di carichi di lavoro
      • Fattore di forma: 2U4N
      • Core CPU: 4 - 56
      • RAM: 64 GB - 2048 GB
      • Storage ibrido: SAS da 1,2 TB - 12 TB
      • Storage all-flash: SAS da 1,92 TB-19,2 TB o SATA da 1,92 TB-19,2 TB
      Serie P Ottimizzata per prestazioni elevate: piattaforma 2U/1 nodo con un'opzione NVMe completa, configurabile con 1/2/4 socket per carichi di lavoro gravosi come i database
      • Fattore di forma: 2U1N
      • Core CPU: 4 - 112
      • RAM: 64 GB - 3072 GB
      • Storage ibrido: SAS da 1,2 TB - 48 TB
      • Storage all-flash: SAS da 1,92 TB-76,8 TB o SATA da 1,92 TB-76,8 TB
      Serie S Capacità ottimizzata: piattaforma di storage 2U/1 nodo ad alta densità per carichi di lavoro intensi come Microsoft SharePoint e Big Data virtualizzati
      • Fattore di forma: 2U1N
      • Core CPU: 4 - 56
      • RAM: 64 GB - 3072 GB
      • Storage ibrido: SAS da 4 TB - 48 TB
      • Storage All-Flash: solo ibrido
      Serie V Ottimizzata per la VDI: piattaforma 2U/1 nodo con hardware GPU per desktop e carichi di lavoro a utilizzo intensivo di grafica (visualizzazione 2D/3D di fascia alta)
      • Fattore di forma: 2U1N
      • Core CPU: 8 - 56
      • RAM: 128 GB - 3072 GB
      • Storage ibrido: SAS da 1,2 TB - 48 TB
      • Storage all-flash: SAS da 1,92 TB-76,8 TB o SATA da 1,92 TB-76,8 TB

    Configurazioni fisse DTCP

    • Configurazioni fisse 

      Progettate per la massima velocità e semplicità, le configurazioni fisse consentono di installare l'hybrid cloud in appena 14 giorni1. È possibile scegliere tra le opzioni di nodo DTCP standardizzate (nodi VxRail E560) che coprono un'ampia gamma di carichi di lavoro. Venduti come rack preconfigurati.

      Opzioni di utilizzo flessibili

      • Le configurazioni fisse di DTCP vengono vendute con un prezzo di abbonamento o pagamento immediato. Con il prezzo dell'abbonamento, è possibile installare l'hybrid cloud per un minimo di $702 per nodo al giorno. 
      • Tutte le opzioni sono disponibili con un periodo di abbonamento di 1 o 3 anni, dove tutti i componenti hardware, software e servizi (supporto, deployment, ripristino degli asset) sono inclusi e pagati per ogni nodo al mese. Dopo l'acquisto, un rack preconfigurato e pre-testato con le configurazioni dei nodi scelti dal cliente viene consegnato in sede e installato.
    • Panoramica dell'architettura di deployment

      Per gli ambienti di piccole dimensioni, i clienti possono utilizzare un'architettura consolidata, che inizia con soli 4 nodi. Per questa architettura, i domini dei carichi di lavoro di gestione e degli utenti vengono eseguiti insieme su un dominio di gestione condiviso.

      Per gli ambienti di grandi dimensioni, un cliente può scegliere di implementare un'architettura standard che inizia da 8 nodi: 4 nodi in un dominio di gestione dedicato e un minimo di 8 nodi per il primo dominio del carico di lavoro di elaborazione dell'infrastruttura virtuale. Si tratta della soluzione più adatta quando i clienti desiderano utilizzare risorse dedicate e un controllo degli accessi basato sui ruoli per segmentare set di carichi di lavoro diversi.

    • Storage dei nodi rispetto a Memoria

    •  
    • Nome Carico di lavoro Caratteristiche tecniche Capacità
      1G1s.small Nodo di fascia bassa per i carichi di lavoro per scopi generici
      • Piattaforma hardware: VxRail E560F
      • Tipo di CPU: 1 Intel 6212U (24 C, 2,4 GHz)
      • Core per CPU: 24
      • Core per nodo: 24
      • vCPU per nodo: 48
      • RAM: 256 GB
      • RAM per Nodo: vCPU: 5,33
      • SSD SAS MU da 800 GB
      • NIC: 4 porte da 25 GB
      • Storage ibrido: N/d
      • Storage all-flash: 11,52 (3 x 3,84) TB RI SATA SSD
      1M1s.small Per i carichi di lavoro a scopo generico e di domini di gestione
      • Piattaforma hardware: VxRail E560F
      • Tipo di CPU: 1 Intel 6248R (24 C, 3,0 GHz)
      • Core per CPU: 24
      • Core per nodo: 24
      • vCPU per nodo:   48
      • RAM: 576 GB
      • RAM per Nodo: vCPU: 12
      • Unità cache: SSD SAS MU da 800 GB
      • NIC: 4 porte da 25 GB
      • Storage ibrido: N/d
      • Storage all-flash: 15,36 (4 x 3,84) TB RI SATA SSD
       1M1s.large Per i carichi di lavoro che richiedono storage aggiuntivo, come Microsoft SharePoint e Big Data virtualizzati
      • Piattaforma hardware: VxRail E560F
      • Tipo di CPU: 1 Intel 5220R (24 C, 2,2 GHz)
      • Core per CPU: 24
      • Core per nodo: 24
      • vCPU per nodo: 48
      • RAM: 576 GB
      • RAM per Nodo: vCPU: 12
      • Unità cache: 2 SSD SAS MU da 800 GB
      • NIC: 4 porte da 25 GB
      • Storage ibrido: N/d
      • Storage all-flash: 30,72 (8 x 3,84) TB RI SATA SSD
      1M1d.medium Per carichi di lavoro intensi che richiedono prestazioni elevate, come i database
      • Piattaforma hardware: VxRail E560N
      • Tipo di CPU: 2 Intel 6240R (24 C, 2,4 GHz)
      • Core per CPU: 24
      • Core per nodo: 48 (2 x 24)
      • vCPU per nodo: 96
      • RAM: 768 GB
      • RAM per Nodo: vCPU: 8
      • Unità cache: 2 NVMe MU da 1,6 TB
      • NIC: 4 porte da 25 GB
      • Storage ibrido: N/d
      • Storage all-flash: NVMe CC RI da 23,04 (6 x 3,84) TB
      1M1d.xlarge Per i carichi di lavoro che richiedono storage aggiuntivo, come Microsoft SharePoint e Big Data virtualizzati 
      • Piattaforma hardware: VxRail E560F
      • Tipo di CPU: 2 Intel 5220R (24 C, 2,2 GHz)
      • Core per CPU: 24
      • Core per nodo: 48 (2 x 24)
      • vCPU per nodo: 96
      • RAM: 768 GB
      • RAM per Nodo: vCPU: 8
      • Unità cache: 2 NVMe MU da 1,6 TB
      • NIC: 4 porte da 25 GB
      • Storage ibrido: N/d
      • Storage all-flash: SSD SAS RI da 61,44 (8 x 7,68) TB
      1X1d.xlarge Per i carichi di lavoro che richiedono memoria/storage di grandi dimensioni, ad esempio AI/ML e HPC
      • Piattaforma hardware: VxRail E560F
      • Tipo di CPU: 2 Intel 5220R (24 C, 2,2 GHz)
      • Core per CPU: 24
      • Core per nodo: 48 (2 x 24)
      • vCPU per nodo: 96
      • RAM: 1536 GB
      • RAM per Nodo: vCPU: 16
      • Unità cache: 2 NVMe MU da 1,6 TB
      • NIC: 4 porte da 25 GB
      • Storage ibrido: N/d
      • Storage all-flash: 61,44 (8 x 7,68) TB RI SAS SS
    • NATIVA PER IL CLOUD

      Una piattaforma Kubernetes pronta per la produzione

    • DTCP viene ora spedita con l'edizione più recente di VMware Cloud Foundation (versione 4.0), che include l'integrazione di VMware Tanzu™ Kubernetes Grid con vSphere 7.

      Offre supporto per container e Kubernetes per l'ambiente di virtualizzazione esistente. Insieme all'integrazione unica in tutto lo stack, gli sviluppatori e gli operatori possono supportare rapidamente le applicazioni moderne con una piattaforma semplice da gestire e aggiornare.

      • Implementa una piattaforma standardizzata per lo sviluppo e l'implementazione di applicazioni moderne
      • Consenti agli amministratori di VMware di diventare amministratori Kubernetes e di risolvere il gap delle competenze native per il cloud

    •  

      Riduci i costi del 47% rispetto a una soluzione public cloud simile3

      Riduci i costi complessivi di gestione e semplifica le operazioni con VxRail, l'unico sistema HCI costruito in collaborazione con un'integrazione VCF profonda.

    • CASO D'USO

      Esegui i carichi di lavoro VDI su DTCP

      VMware Horizon 7 su DTCP è una vera piattaforma hybrid cloud per l'uso dei carichi di lavoro VDI. Ora puoi disporre di un approccio semplificato per fornire, proteggere e gestire VDI e applicazioni, garantendo agli utenti la possibilità di lavorare ovunque, con qualsiasi dispositivo. Inoltre, puoi estendere l'implementazione di Horizon 7 a un public partner cloud come VMC su AWS, utilizzando competenze e capacità esistenti.

      • 1

        Ordine

        Scegli tra 6 nodi preconfigurati, completa la survey di configurazione ed effettua l'ordine.

      • 2

        Deployment

        Il rack pre-testato viene erogato in sede e installato in soli 14 giorni.

      • 3

        Supporto

        Un unico punto di contatto per tutti i problemi.


    • RISORSE ESSENZIALI

      Ulteriori informazioni sulla piattaforma Dell Technologies Cloud

    •  
       

      White paper VCF su VxRail

      Il white paper illustra la profonda integrazione tra VMware Cloud Foundation e VxRail e la relazione con l'infrastruttura VMware PKS.

    •  
       

      Data sheet di VCF su VxRail

      Ottieni importanti informazioni dettagliate a livello operativo e di integrazione relative a VMware Cloud Foundation su VxRail.

    •  
       

      Solution overview di VCF su VxRail

      Funzionalità e vantaggi che illustrano come ottenere un'esperienza utente trasparente con VMware Cloud Foundation su VxRail.

    •  
       

      Analisi TCO di Dell Technologies Cloud

      Abbatti i costi di migrazione, gestione e overhead associati per operare in più cloud con costi complessivi di gestione sostanzialmente ridotti.

    •  
       

      Demo interattiva di VCF su VxRail

      Questa demo fornisce informazioni rapide su come VMware Cloud Foundation su VxRail può semplificare le operazioni nel data center abilitato per il cloud.

    •  
       

      Convalida tecnica di ESG: piattaforma Dell Technologies Cloud

      Il report valuta il modo in cui DTCP integra l'hyper-converged infrastructure VxRail, VMware Cloud Foundation e VMware Tanzu Kubernetes Grid-Integrated.

    • 1  si applica a determinate configurazioni a nodo fisso, contattare il responsabile vendite per ulteriori informazioni. Prima di effettuare l'ordine, è necessario completare l’approvazione del credito al cliente, la cartella di lavoro sulla configurazione e la survey sulla sede del cliente. Sono esclusi gli ordini superiori a 24 nodi, le configurazioni VMware NSX, i componenti vRealize (vRA, vRO) e alcune altre funzionalità. Disponibilità dei prodotti, giorni festivi e altri fattori possono influire sui tempi di deployment.  Solo per gli Stati Uniti.

      2 Dati basati su un termine di 3 anni con la configurazione minima iniziale (4 x 1M1s.small + 3 x 1G1s.sm) e un prezzo mensile medio di $ 2104 (USD). I prezzi per DTCP con abbonamento possono variare in base al numero e al tipo di nodi nella configurazione. Per ulteriori informazioni sui prezzi, contatta il tuo account manager.

      3 White paper IDC sponsorizzato da Dell EMC: Vantaggi di un hybrid cloud coerente: un'analisi dei costi complessivi di gestione di Dell Technologies Cloud, aprile 2019 (in inglese). Risultati basati sui costi negli Stati Uniti per il deployment di Dell Technologies Cloud con carichi di lavoro di ambienti cloud comuni in un periodo di cinque anni rispetto a un provider leader di servizi di public cloud nativo. I risultati effettivi possono variare.

      Dell Technologies Cloud Platform è disponibile in tutto il mondo. La piattaforma Dell Technologies Cloud con configurazioni fisse (con 6 opzioni di nodo preconfigurate vendute tramite acquisto anticipato o prezzi di abbonamento) è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti.