Innovazione senza compromessi: le nuove soluzioni di Data Protection di Dell EMC!

Importanti innovazioni nel portafoglio di soluzioni di Data Protection sono state annunciate al Dell Technologies World, a testimonianza della nostra leadership consolidata nel mercato delle appliance di backup e nel mercato dei software di protezione e replica dei dati [1]: innovazione continua senza compromessi! Dell EMC sta ampliando il portafoglio con l’introduzione della piattaforma software di gestione dei dati di nuova generazione e della prima appliance di gestione dati multidimensionale.

Il fatto che la trasformazione digitale stia sconvolgendo ogni settore è inevitabile – e tutti i nostri clienti chiariscono che l’esplosione dei dati è molto difficile da gestire. Le organizzazioni stanno affrontando una complessità e un’inefficienza senza precedenti, rendendo difficile ricavare valore aziendale dai loro dati. Le aziende consumano risorse IT in modo diverso e necessitano una soluzione potente, efficiente e affidabile per proteggere le risorse di dati.

Proteggere i dati non significa renderli inaccessibili, significa ridurre enormemente i rischi per tutiti i carichi di lavoro e consentirne il riutilizzo continuo.Con questi obiettivi in ​​mente, abbiamo creato una piattaforma per aiutare le organizzazioni non solo a conservare e gestire i dati essenziali, ma anche a mantenere il business digitale in esecuzione. Con la nuovissima piattaforma software Dell EMC PowerProtect e l’appliance multi-dimensionale Dell EMC PowerProtect X400, equipaggiata con processori Intel® Xeon®, stiamo aiutando le organizzazioni di medie e grandi dimensioni a trasformare la loro strategia di protezione dei dati e prepararsi per il futuro del business. Il software PowerProtect è una piattaforma software-defined che garantisce allo staff IT proptezione e disponibilità dei dati ziendali.

Il software PowerProtect offre funzionalità di gestione dei dati in ambienti IT in continua evoluzione, sfruttando l’ultima evoluzione della nostra architettura di storage di protezione. Grazie alla flessibilità di utilizzo tramite software o tramite un’appliance integrata, PowerProtect offre protezione dei dati, replica e riutilizzo e può essere semplicemente implementato su qualsiasi hardware.

Guarda il video: https://youtu.be/hJAUoQOrzAQ

PowerProtect potenzia l’intero team IT, consentendo ai titolari di dati di eseguire operazioni di backup e ripristino dalle loro applicazioni native, garantendo al contempo supervisione e governance centralizzate per garantire la conformità. Riteniamo che questo approccio self-service per gli amministratori, combinato con la governance dell’IT centrale, sia un elemento chiave della strategia di gestione dei dati per qualsiasi team. Ovviamente, la piattaforma del software PowerProtect è costruita pensando alle organizzazioni multi-cloud. La piattaforma è ottimizzata per più cloud, consentendo la conservazione a lungo termine tramite il tiering cloud e a breve il disaster recovery. Il software PowerProtect può inviare i dati direttamente al cloud senza alcun costo, consentendo ai clienti di massimizzare il proprio investimento ed espandere ulteriormente la propria capacità. Inoltre, il software PowerProtect utilizza la gestione basata su SaaS per monitorare, analizzare e gestire facilmente gli ambienti distribuiti da qualsiasi luogo. Il software PowerProtect e l’appliance PowerProtect X400, equipaggiata con processori Intel® Xeon®, consentono all’IT di raggiungere gli obiettivi in ​​modo più efficace grazie all’intelligenza operativa. Come per ogni acquisto, vogliamo assicurarci che l’investimento sia quello che prepara i nostri clienti per il futuro. PowerProtect sfrutta un’architettura moderna basata sui servizi per garantire la facilità di implementazione, ridimensionamento e aggiornamento che tutti i nostri clienti desiderano.

PowerProtect X400, equipaggiata con processori Intel® Xeon®, scala orizzontalmente con peformance costanti e capacità crescente, inoltre scala verticalmente con grande capacità. Ciò consente all’appliance di crescere con l’organizzazione man mano che cambiano le sue esigenze IT. Quando vengono aggiunti ulteriori cubi di scale-out per aumentare le prestazioni e la capacità, l’X400 utilizza il bilanciamento del carico abilitato dall’apprendimento automatico per offrire deduplica e prestazioni ottimali. Ulteriore flessibilità deriva dall’opzione di ibrido o – per la prima volta – tutto flash. Infatti PowerProtect X400, equipaggiata con processori Intel® Xeon®, è la prima All-Flash Integrated Purpose-Built Backup Appliance del mercato. [2] Fornire allflash come opzione assicura che ogni organizzazione possa trovare il livello di prestazioni di cui ha bisogno, preparando le più grandi organizzazioni di oggi a soddisfare gli SLO di domani. Dopo aver utilizzato PowerProtect X400 nel suo ambiente, il nostro cliente Brian Linden, direttore IT di Melanson Heath, ha condiviso questa prospettiva: “Aggiungere complessità al nostro data center non è un’opzione possibile. L’appliance PowerProtect X400 è stata facile da implementare e configurare. In pochi minuti abbiamo protetto le nostre macchine virtuali. La stretta integrazione con VMware e Instant Access consente al personale IT di distribuire rapidamente le immagini della VM di produzione per test e sviluppo. Di conseguenza, siamo in grado di accelerare il processo per l’avvio di test e lo sviluppo di applicazioni di produzione, rendendo più efficiente il nostro personale del data center “.

Guarda il video: https://youtu.be/94aXNl0PlY8

La nostra costante attenzione all’integrazione è stata la chiave per la nostra leadership nelle appliance di protezione dei dati, il che rende PowerProtect X400 un’aggiunta naturale al nostro portafoglio come la nostra prima appliance di gestione dei dati integrata. Mentre sviluppavamo PowerProtect X400, ci siamo concentrati anche sull’ampliamento del portafoglio IDPA (Integrated Data Protection Appliance), incluso il DP4400 dello scorso anno. Oggi, abbiamo annunciato anche un’opzione di capacità da 8 TB per l’IDPA DP4400, promuovendo lo slancio e l’accelerazione del mercato di IDPA. Secondo gli ultimi dati di mercato di IDC, sia le entrate IDPA che le spedizioni di unità sono cresciute di oltre 10 volte dal 2017 al 2018. Questo annuncio rafforza l’impegno di Dell EMC verso la piattaforma IDPA e la convinzione che nessuna azienda è troppo piccola per una protezione dei dati di livello globale. Ora, i clienti e le sedi più piccole possono ottenere tutte le funzionalità di protezione dei dati a livello aziendale della famiglia IDPA, tra cui implementazione semplice, gestione semplice, prestazioni elevate, copertura delle applicazioni più ampia ed estensibilità del cloud con funzionalità di livello cloud e cloud nativo. E, come le esigenze del cliente si espandono, il nuovo modello da 8-24 TB può facilmente espandersi a 96 TB con un kit hardware opzionale che sarà disponibile entro la fine dell’anno.  [1] Basato sulle entrate combinate del tracker IDC 4Q18 Purpose Build Backup Appliance (PBBA), con segmenti di mercato del software di archiviazione selezionati dal software di archiviazione 4Q18 e Qview del servizio cloud. [2] Basato sull’analisi interna di Dell, marzo 2019.

Seguici i nostri profili social per saperne di più! Twitter Facebook

Intel, the Intel logo, the Intel Inside logo, and Xeon are trademarks of Intel Corporation or its subsidiaries in the U.S. and/or other countries.

Paolo Lossa

About the Author: Paolo Lossa

Head of Sales, Data Protection Italy