• Dell Solutions con Intel®
    • EBOOK PERCORSO VERSO IL CLOUD

      Mostra l’intelligenza cloud con il tuo percorso verso il cloud

      Oggi molte organizzazioni operano su più cloud. Nella recente survey commissionata da Dell Technologies, Vanson Bourne ha scoperto che il 74% delle organizzazioni ha pienamente completato o compie investimenti significativi in ambienti multi-cloud1. Tuttavia, è necessario che le organizzazioni assicurino che questi investimenti multi-cloud non proliferino oltre il proprio controllo - un effetto noto come "cloud sprawl" (dispersione del cloud).

      Qual è l'impatto del cloud sprawl?

      Il cloud sprawl è spesso il sottoprodotto dell'iniziativa "cloud-first" - pensare al public cloud come unica destinazione per tutti i carichi di lavoro. Tuttavia, la realtà di oggi è che il business si esplica attraverso i private cloud, i public cloud e gli ambienti edge cloud. Occorre che i CIO e gli architetti del cloud migliorino le proprie strategie di adozione del cloud onde evitare l'impatto del cloud sprawl, compresi i seguenti aspetti:

      • IT con incapacità di automatizzare le attività tra i cloud
      • Maggiori rischi dovuti a complessi modelli di responsabilità condivisa tra i provider di public cloud
      • Crescente difficoltà nel rispettare gli accordi sui livelli di servizio (SLA)
      • Erosione dell'efficienza dei costi

      Assumi il controllo dei tuoi ambienti cloud
      Pensando al cloud come a un insieme di esperienze da portare in tutti i tuoi ambienti, non a una destinazione, implementi la strategia cloud coordinata. In questo modo stabilisci il modello operativo coerente con il cloud in tutti gli ambienti e, in definitiva, lasci che siano i requisiti aziendali, e non le limitazioni tecnologiche, a determinare dove risiedono i carichi di lavoro. 

      L’offerta di esperienze cloud a tutti i carichi di lavoro include:

      • Posizionamento del carico di lavoro secondo i requisiti dell'applicazione 
      • Controllo coerente in tutto il panorama IT
      • Livelli di sicurezza adeguati per ogni ambiente
      • Offerte di infrastrutture compatibili

       


    • Approccio collaudato in quattro fasi

    • STRATEGIZE

    • IMPLEMENT

    • ADOPT

    • SCALE

    • decorativo

      Elaborazione di strategie

      Azioni chiave e roadmap per l'adozione del cloud

      Definisci i tuoi stati "as-is" e "to-be"
      Simula l’attuale architettura multi-cloud, identificando e categorizzando ogni problema. Determina la vision strategica per lo stato "to-be", indicando i deployment del carico di lavoro target, i servizi cloud pianificati e la connettività ambientale.

      Valuta la preparazione dei team per il cloud
      Esamina le diverse entità interessate coinvolte nell’adozione del cloud il modo con cui basarti sui loro punti di forza utilizzando strumenti e processi familiari. Lavora per riunire l'IT e gli sviluppatori o gli utenti finali su obiettivi comuni.  

      Crea la roadmap di adozione del cloud
      Quando inizi a costruire la strategia per il cloud, cerca di capire come le priorità del business, le risorse disponibili e la portata della strategia guidano le tue iniziative di migrazione e modernizzazione del cloud. Fai in modo che i requisiti aziendali determinino la portata e la sequenza dell’adozione del cloud. 

      Di seguito si riporta la simulazione dell'esempio di un'organizzazione, con 1.000 app, che sceglie di adottare un approccio in tre fasi. Spesso le organizzazioni completano le quattro fasi di adozione del cloud più volte, tenendo conto dei diversi livelli di priorità delle applicazioni. L'implementazione del cloud è un processo complicato e non esistono tempistiche definitive da seguire: basta lavorare per mettere in atto un piano d'azione che si allinei ai tuoi obiettivi di business e IT.

    • decorativo
    • Elaborazione di strategie

      Considerazioni per i carichi di lavoro nel cloud

      Modernizzazione delle applicazioni

      Nella fase di elaborazione strategie, allineati con le entità interessate del cloud per pianificare come trasformare le applicazioni esistenti in applicazioni cloud. 

      Di seguito viene illustrato come determinare il futuro delle applicazioni, assicurandosi che i requisiti del business e delle app guidino le decisioni. 

      1. Inizia a considerare le esigenze immediate e gli eventi scatenanti che si verificano per conferire priorità alle applicazioni per la migrazione nel cloud. In alcuni casi, migrare il carico di lavoro ha senso perché aumenta semplicemente il valore dell'applicazione. 

      2. Hai la possibilità di riscrivere nell’applicazione cloud; eseguire il re-platforming o "containerizzare" l'applicazione; implementare il re-hosting dell'applicazione, spostandola così com'è; riacquistare come Software-as-a-Service (SaaS); mantenere l'applicazione as-is; o procedere al ritiro se l'applicazione è in surplus.

      3. Una volta deciso il futuro dell'applicazione, l'opportunità di introdurre la nuova infrastruttura e modelli di consumo diventa chiara. Acquisisci familiarità con i loro requisiti, vantaggi e limitazioni.

      4. Infine, determinare una posizione per ogni applicazione. Decidi se è meglio eseguire l'applicazione nel private o nel public cloud; in caso di private cloud, opta per la struttura di colocation, l’ambiente edge o il data center.
    • decorativo
    • Opzioni di modernizzazione del cloud

      È importante capire la differenza tra le opzioni di modernizzazione del cloud per le tue applicazioni. Il diagramma sottostante chiarisce il valore e lo sforzo richiesti da ciascuno. Ricorda che il valore non è costituito solo dalle entrate, ma include le capacità, l'automazione e la riduzione degli investimenti nell'infrastruttura fornita dal cloud. 

    • decorativo
    • Comprendi le tue esigenze in termini di dati

      I dati costituiscono un altro fattore chiave nel determinare il deployment del carico di lavoro nel cloud. Di seguito sono elencate sei caratteristiche utili per determinare l’ambiente idoneo al tuo carico di lavoro. I cursori mostrano quale ambiente offre più valore per una determinata caratteristica. 

    • decorativo
    • VOLUME

      La quantità di dati da spostare e gestire. 

      MOVIMENTO

      La mobilità necessaria dei tuoi dati tra gli ambienti e le relative spese.

      VELOCITÀ

      La velocità di elaborazione dei dati e la capacità di soddisfare le esigenze in tempo reale. 

      UTILIZZO

      Frequenza di utilizzo dei dati e potenza di elaborazione necessaria.

      SENSIBILITÀ

      Il livello necessario di protezione dei dati e la capacità di soddisfare le esigenze di sovranità dei dati.

      RIDONDANZA

      Seguire le migliori pratiche per il backup e il ripristino di emergenza.

    • decorativo
    • Elaborazione di strategie

      La preparazione del team per il cloud

      Durante lo sviluppo della strategia cloud, rendi anche smart l’organizzazione cloud. Crea il piano di formazione su misura per le esigenze e la knowledge base del tuo team.

    • decorativo

      Developers and users

      Gli sviluppatori e gli utenti necessitano di tecnologie cloud per promuovere la produttività e l'agilità, esprimendo però esitazione di fronte a qualsiasi cosa che crei eccessivo attrito e impedisca l'innovazione. 

      Soluzione: adotta lo sviluppo cloud-native e la flessibilità del cloud per aumentare l'agilità, integrando strumenti e processi esistenti. 

    • decorativo

      IT operations

      L'IT è in prima linea nel cambiamento organizzativo, accogliendo gestione e processi semplificati, ma è possibile che sia messo alla prova dalle migrazioni cloud. 

      Soluzione: concentrati sull'aumento della visibilità e del controllo negli ambienti cloud per il team IT attraverso operazioni e infrastrutture coerenti.

    • decorativo

      Business leaders

      Per rimanere competitivi, i tuoi leader necessitano del deployment flessibile del cloud, pur rimanendo nel budget. 

      Soluzione: colloca strategicamente i carichi di lavoro per soddisfare le esigenze di business attuali e future, assicurando la flessibilità del modello dei costi.

    • decorativo

      Implementazione

      Automazione dell'IT

      A questo punto, la strategia proposta viene convalidata. Ora, stabilisci le connessioni tra i gli ambienti per favorire la coerenza operativa e la mobilità dei carichi di lavoro.

      Grazie alla coerenza operativa superi la complessità della gestione di vari ambienti e delle politiche di sicurezza attraverso i cloud. Poiché le esigenze del tuo business sono soggette a cambiamenti nel corso del tempo, è fondamentale creare la flessibilità necessaria per spostare i carichi di lavoro nell’ambiente adatto.

      Abilitare l'automazione IT

      Il modo in cui le organizzazioni erogano l'IT mostra un certo cambiamento. In precedenza, le organizzazioni pensavano all'IT con la mentalità da progetto, svolgendo attività assegnate e trasferite tra i team secondo una metodologia a cascata. Questo processo non è riuscito a stare al passo con la velocità del business, a causa della grande varietà di discipline che richiedono la collaborazione, oltre alle molteplici e lunghe procedure di passaggio richieste.

      Occorre invece erogare l'IT con la mentalità dei servizi. Incanala il lavoro attraverso il portale cloud self-service o interfacce di programmazione di applicazioni (API) equivalenti e definisci le politiche grazie alle quali l’organizzazione automatizza le proprie attività e l'erogazione dell'infrastruttura necessaria alle unità di business. Utilizza la potenza e la flessibilità del cloud per trasformare l’intera organizzazione, risparmiando tempo e risorse e ottimizzando le operazioni.

       


    • decorativo
    • decorativo

      Adozione

      Comprendi il modello di cloud

      È il momento di iniziare a far funzionare gli ambienti cloud. Implementa strumenti di monitoraggio appropriati per poi iniziare a eseguire i carichi di lavoro e a misurare le prestazioni e la produttività. 

      Garantire funzionalità cloud a tutti gli ambienti

      Il successo del cloud della tua organizzazione è direttamente legato al modello operativo messo in atto per gestire gli ambienti cloud. Carichi di lavoro non compatibili e coerenti impediscono di ottenere la flessibilità e l'agilità desiderate. 

      Occorre posizionare liberamente i carichi di lavoro senza vincoli operativi controllando ogni ambiente. 

      Gli sviluppatori hanno la possibilità di accedere alle risorse necessarie in qualsiasi momento, gli analisti ricavano informazioni da tutti i dati dell’organizzazione, e, cosa più importante, gli asset sono protetti dall’insieme unico di politiche che coprono l'intero sistema. 

       

    • decorativo

    • ADOZIONE

      Misura le operazioni del secondo giorno

      Il successo è diverso per ogni organizzazione. Di seguito però sono riportati alcuni elementi comuni che la maggior parte delle organizzazioni utilizza per valutare il successo delle adozioni di cloud in corso. 

    • decorativo

      Operazioni cloud globali

      • Le attività di implementazione sono state completate e la roadmap è stata aggiornata.
      • Si stabilisce il piano di continuità aziendale ben definito ed eseguibile.
      • Si stabiliscono il blueprint finanziario e gli obiettivi di risparmio.
    • decorativo

      Sicurezza e conformità

      • Si stabiliscono i profili di rischio.
      • Il controllo degli accessi è definito in tutti i ruoli.
      • La soluzione di crittografia è testata e convalidata.
    • decorativo

      Prestazioni

      • Gli SLA sono rispettati o superati per la protezione dei dati e l'availability delle applicazioni.
      • L'IT è in grado di fornire servizi nei tempi richiesti dagli sviluppatori.
    • decorativo

      Innovazioni

      • Gli ambienti di sviluppo o di test sono stati attivati.
      • I team sfruttano servizi native cloud.
      • Gli sviluppatori adottano microservizi e metodologie agili.
    • decorativo

      Scalabilità

      Revisione tecnica e di business

      Dopo aver iniziato a far funzionare il tuo ambiente e a raccogliere dati sul comportamento delle risorse, è importante coinvolgere nuovamente il tuo gruppo principale di entità interessate con queste informazioni. Analizza l’ambiente in base alle metriche di successo predeterminate e stabilisci il piano per correggere la rotta laddove necessario, ridimensionare laddove opportuno e implementare nuove funzionalità.

    • decorativo

      Revisione tecnica

      Cosa controllare:

      • Conduci test di compatibilità: il tuo modello operativo cloud favorisce operazioni coerenti in tutti gli ambienti?
      • Valuta le metriche dell'accordo sui livelli di servizio: riesci ad ottenere le prestazioni e la capacità di cui hai bisogno?
      • Valuta le prestazioni complessive del carico di lavoro e l'integrità dei dati: ci sono aree problematiche e hai un piano per migrare i carichi di lavoro se necessario?
      • Garantisci la conformità: hai verificato la conformità in tutto l’ecosistema prima di espanderti su scala?
      • Conferma il livello di sicurezza: hai completato rigorosi audit di sicurezza apportando le correzioni necessarie ai livelli di sicurezza dell’organizzazione?
      • Aggiorna la protezione dei dati e il ripristino di emergenza: hai completato la valutazione dei piani effettuando gli aggiornamenti laddove necessario?
    • decorativo

      Business Review

      Cosa controllare:

      • Raccogli i feedback dei dipendenti sull'accesso, le capacità e la produttività.
      • Comprendi i KPI di app, dati e forza lavoro, oltre all'impatto di ognuno di essi sulle operazioni di business.
      • Valuta i dati sui costi e crea il piano per stabilizzare i costi del public cloud.
      • Individua i carichi di lavoro da spostare in ambienti diversi per ottimizzare le prestazioni e i costi.
      • Valuta il time to market per nuovi prodotti e/o funzioni del prodotto.
      • Indaga sui reclami dei clienti e sintetizza il feedback per trovare soluzioni.
      • Monitora i tassi di adozione dei carichi di lavoro nel cloud.
      • Valuta la comprensione dei ruoli e delle responsabilità della tua organizzazione rispetto al modello di responsabilità condivisa di ogni public cloud.
      • Conduci l'analisi TCO elaborando il programma per la prossima ondata di adozione del cloud.
    • Assistenza per l'implementazione del cloud

      Dell Technologies implementa e gestisce i cloud in maniera trasparente in tutto il mondo; pertanto sappiamo come ottimizzare l'adozione del cloud mitigando le sfide e i rischi della trasformazione. 

      I nostri esperti sono pronti ad affiancarti nel percorso verso il cloud. Dell Technologies Services garantisce l’approccio strutturato in ogni fase del percorso verso il cloud. Inoltre, con la sua profonda competenza, ti sostiene nel raggiungimento degli obiettivi di business, a prescindere dalla loro tipologia. Offriamo i seguenti servizi: